10 anni
di contaminazioni

Seguici sui social!

Unable to display Facebook posts.
Show error

Error: Error validating access token: Session has expired on Sunday, 19-Aug-18 13:23:54 PDT. The current time is Friday, 14-Dec-18 08:33:08 PST.
Type: OAuthException
Code: 190
Subcode: 463
Please refer to our Error Message Reference.
 
TRIO SINE NOMINE

NARDI \ TAVOLAZZI \ DI BONAVENTURA

Dettagli

Data e ora: luglio 28, 2018 20:30
Luogo: Via Perego, 8, 23100 Sondrio SO
Tipologia: AmbriaJazz2018, dal 26 al 29 luglio, Sondrio
Organizzato da: AmbriaJazz in collaborazione con il Comune di Sondrio

L'evento

Dopo il felice debutto di OrangeTree (2010), che ha ottenuto lusinghieri responsi (3° Premio come migliore produzione Ethno/Folk al P.I.M.P.I/MEI nel 2011), il successo di The Tarot Album (2012) (Top Album 2012 per “il Manifesto/Alias”) e l’ultimo LP Flowers Of Fragility (2015) acclamato dalla critica internazionale e che ha rappresentato per Elias Nardi un notevole passo in avanti in termini di varietà delle influenze e di ricchezza sonora, il suonatore di Oud presenta ora il suo nuovo progetto con una nuova formazione, affiancato da due grandi musicisti del calibro di Daniele Di Bonaventura (Bandoneon) ed Ares Tavolazzi (Basso): il Trio Sine Nomine.
Alla matrice “etnica” il Trio ha aggiunto svariate componenti figlie dell’esperienza e della sensibilità dei singoli membri. Il risultato è una sorta di sofisticata “opera aperta” nella quale all’ethno-jazz si affiancano reminiscenze arabe e mediorientali, atmosfere psichedeliche, improvvisazioni e mini-suite care all’estetica classica, trovando il suo punto di forza nel raffinato ed originale superamento dei confini tra i generi e nel singolare equilibrio “oriente-occidente”.

Segni distintivi:
I tre musicisti sono ospiti affezionati di AmbriaJazz in differenti formazioni che si sono sempre contraddistinte per elevata qualità e gradevolezza. Elias e Daniele sono anche fra i fondatori di ArteAPedali, un progetto musicale che vede musicisti e pubblico in bicicletta lungo percorsi intramezzati da soste musicali e che AmbriaJazz ha proposto in Valtellina già due volte. Alcuni ricorderanno Elias nel concerto in Cammino di Luviera l’anno scorso. Ares è stato ospite con il progetto Cime Domestiche a Grosio, indimenticabile per chi c’era!

In caso di pioggia i concerti si terranno presso l’Auditorium Torelli

 

Evento sostenuto da:

Condividi