11 anni
di contaminazioni

Seguici sui social!

sabato 4 aprile ore 19.00 anche noi siamo partner con I-jazz Associazione Culturale e Bergamo jazz ... di piùdi meno

Vedi su Facebook

Stare a casa senza musica e senza libri per noi sarebbe insopportabile!

www.youtube.com/watch?v=rkX67d7AdB8
... di piùdi meno

Vedi su Facebook

👉LA SOLIDARIETÀ VIAGGIA, ANCHE DA CASA!
bit.ly/2QEzzkO

Stiamo attraversando e vivendo un periodo estremamente complesso e difficile, un periodo che sottopone il settore turistico a ingenti danni economici, ma che ci spinge anche a riflettere su quelli che sono i valori fondamenti alla base del turismo responsabile: responsabilità civica, solidarietà, comunità, rispetto dell'altro.

La richiesta di AITR al Governo, in coordinamento con le associazioni di categoria del mondo del turismo, della cooperazione, del terzo settore, è quella di un sostegno concreto sul piano economico, del lavoro, del mancato reddito, nonché di solidarietà nei confronti dei partner in Europa e nel mondo. E’ di vitale importanza che il sostegno per superare le difficoltà vada a chi opera eticamente, rispettando le leggi, pagando le tasse, promuovendo forme di turismo sostenibile per il nostro Pianeta che contribuiscono all’equità nei paesi di destinazione e al supporto alle comunità.

Oggi è estremamente necessario fare fronte comune, unire le proprie forze, lavorare insieme e rispondere alle sfide a cui siamo sottoposti con consapevolezza, voglia di ricominciare e anche con quello spirito creativo e innovativo che contraddistingue noi italiani.
Tanti sono i nostri soci che, infatti, hanno scelto di attivarsi con iniziative digitali creative e solidali, volte a stimolare il desiderio di conoscenza, esplorazione e approfondimento, e da svolgere restando in casa. Abbiamo scelto di condividerle con voi, al posto delle proposte di viaggio, che potrete comunque conoscere visitando i siti web dei nostri soci Tour Operator.

Esprimiamo la nostra vicinanza a tutta l'Italia, a chi ha familiari vittime del coronavirus, agli operatori sanitari, a tutti coloro che con coraggio e dedizione si spendono per il nostro bene. Siamo vicini ai sindaci, alla comunità fragile, ai nostri partner all’estero, agli operatori e le comunità che si adoperano per fare turismo nei propri paesi e a beneficio degli stessi.
... di piùdi meno

Vedi su Facebook

i luoghi

Per AmbriaJazz i LUOGHI rappresentano un patrimonio di fondamentale importanza e di inestimabile valore culturale e sociale.
Il Festival vuole valorizzare e diffondere la conoscenza del patrimonio storico artistico paesaggistico valtellinese attraverso la fruizione di siti rappresentativi,  facendosi strumento di relazione e aggregazione sociale, veicolo portatore di valori umani importanti quali il rispetto per l’uomo, l’ambiente, il regno animale e vegetale, i beni culturali tangibili ed intangibili.
Anno dopo anno l’Associazione diffonde sensibilità verso la fruizione sostenibile del territorio invitando i turisti che si recano in Valtellina a preferire l’ospitalità responsabile, anche dedicando AmbriaJazz Festival  alla mobilità dolce, su due ruote, a piedi, con il suggerimento che “chi va piano va sano e ascoltando va lontano”. Vi è sempre attenzione verso l’accessibilità e l’inclusione dei soggetti più fragili attraverso la disponibilità all’accompagnamento e l’adozione regolare delle joelette (carrozzine monoruota per chi ha difficoltà motorie) sui sentieri meno accessibili nei progetti di narrazione musicale territoriali.

Ambria scopri
Ardenno scopri
Berbenno di Valtellina scopri
Bormio scopri
Buglio in Monte scopri
Castello dell'Acqua scopri
Castione Andevenno scopri
Chiuro scopri
Grosio scopri
Lanzada scopri
Piateda scopri
Ponte in Valtellina scopri
Poschiavo scopri
Sernio scopri
Sondrio scopri
Tirano scopri
Valdidentro scopri
Sostìla scopri
Teglio scopri