News ed eventi

A Monte Lo Spettacolo!

Siamo lieti di essere partner in questo splendido progetto con capofila Teatro Invito, insieme a Taiko Lecco. E’ un progetto della durata di due anni su cui si spalmano numerose attività in un fitto calendario. Per il 2022 noi partecipiamo all’evento di sabato 10 settembre presso il Parco di Monte Barro, ritrovo alle ore 18:00 presso il Piazzale Alpini. Da lì cammineremo insieme nel parco archeologico dove ascolteremo i concerti di musica medievale dei “Giullari di Spade”, ci lasceremo condurre dalla guida archeologa del Parco, assisteremo alle performance di Teatro Invito e, infine, potremo mangiare presso il ristorante dell’Eremo del Monte Barro. L’accesso è gratuito a tutti, solo per chi vuole cenare è necessario prenotare al numero: 0341 240525. In caso di pioggia l’evento si terrà presso l’Eremo di Monte Barro.


Il progetto A monte lo spettacolo! vuole creare un’immaginaria linea di cammino culturale che si sollevi da terra: ammirare la natura per apprezzare l’arte e per amare la cultura, in tante delle sue declinazioni: dal teatro alla letteratura, alla poesia, alla musica jazz e popolare, al racconto tradizionale, unendo la creatività alla storia dei luoghi e del territorio intorno a noi.

Il territorio della Provincia di Lecco presenta una varietà orografica e paesaggistica strabiliante: fiume, lago, collina, montagna si alternano armoniosamente e costituiscono la base per gite, escursioni e scampagnate. Inoltre, numerosi sono i segni di grande valore architettonico e storico del passaggio dell’uomo: luoghi magici e nascosti, affascinanti anche se non troppo rinomati.

Pur non essendo un territorio con una spiccata tradizione turistica, ultimamente il lecchese vede incrementare le iniziative, le offerte, le strutture ricettive. Vogliamo arricchire questa ritrovata vocazione con un elemento che crediamo fondamentale: quello culturale e artistico.

E così Teatro Invito, insieme a Taiko Lecco e AmbriaJazz, ha inventato A monte lo spettacolo!, una rassegna tra lago, mezza montagna e collina che da luglio a settembre offrirà spettacoli teatrali, anche itineranti, concerti in quota o nella natura, passeggiate teatrali in luoghi inusuali come i cimiteri, cacce al tesoro poetiche, performance notturne al chiaro di luna, visite guidate teatrali tra antichi borghi e villaggi fantasma per riconnettersi all’ambiente, suggerire stili di vita sostenibili e ritrovare il senso dell’esplorazione, naturale e culturale.

share it!
Share on facebook
Share on twitter
Share on google
Share on email