News ed eventi

Concerto e MasterClass con il M°Ramberto Ciammarughi

Indubbiamente noi di AmbriaJazz abbiamo una passione smisurata per la musica e per tutto quello che ci gira intorno.  Nella musica troviamo la lente privilegiata per osservare, mostrare e interpretare il nostro presente. La stessa chiave di lettura che il pianista Ramberto Ciammarughi proporrà sabato 23 aprile alle ore 21:00 all’Auditorium S. Antonio di Morbegno con il concerto UNA VITA Ramberto Ciammarughi & friends: con Ottavia Rinaldi arpa, Davide Sartori chitarra, Gianluca Zanello sax.

Al concerto è abbinata una Master Class di improvvisazione e musica di insieme per tutti gli strumenti che avrà luogo domenica 24 aprile 2022 sempre in Auditorium S. Antonio a Morbegno dalle ore 10:00 alle 13:00 e dalle ore 15:00 alle 18:00. Iscrizioni e Informazioni dettagliate sono reperibili sul sito https://www.eventbrite.it/e/biglietti-masterclass-con-il-m-ramberto-ciammarughi-294805048837 L’iscrizione ha un costo di Euro 30 da pagare all’ingresso. Tutti gli eventi sono organizzati da AmbriaJazz ODV in collaborazione con il Comune di Morbegno per la rassegna Morbegno Cultura.

Il biglietto per il concerto di sabato 23 per gli adulti sarà di € 20,00, ridotto under 14  € 5,00 e ridotto per gli Allievi della Master Class ad  € 5,00 con codice coupon nel sito https://oooh.events/evento/ambriajazz-concerto-una-vita-ramberto-ciammarughi-friends-biglietti/

Ai Soci MIDJ e ai musicisti (con codice coupon da richiedere alla mail ambriajazzfestival@gmail.com) è riservato uno sconto del 20%. Le prevendite on line saranno aperte fino ad un’ora prima del concerto e lo stesso concerto è incluso nell’abbonamento della stagione AmbriaJazz per Morbegno Cultura.

Ramberto Ciammarughi è un pianista e compositore di Assisi, inizia la sua attività nei primi anni ‘80 suonando da solo e in trio in un gran numero di jazz club italiani. Annovera numerose partecipazioni nei principali jazz festival e rassegne musicali in Italia e all’estero.  Ricordiamo diverse edizioni di “Umbria Jazz”, “Ravenna Jazz” e varie edizioni delle più importanti rassegne romane. Negli anni collabora, in più occasioni, con i migliori musicisti italiani e vanta alcune partecipazioni in concerto e in sala d’incisione, con importantiartisti stranieri : Randy Brecker, Billy Cobham, Steve Grossman, John Clark, Dee Dee Bridgewater, Vinnie Colaiuta, Jimmie Owens ed altri. Nel 2004 è presente nel quartetto di Miroslav Vitous insieme a B. Mintzer, A. Nussbaum, D. Gottlieb, M. Giammarco.

Ha suonato più volte all’estero: Giappone (Tokyo, Kyoto, Osaka), Svizzera, Francia, Turchia, Cecoslovacchia, Singapore, Lussemburgo, Spagna, Germania (esegue nell’ 87 un concerto di piano solo all’università di Monaco).

E’ compositore e arrangiatore di colonne sonore per spettacoli teatrali e installazioni di arte figurativa per importanti istituzioni romane già dagli anni Ottanta. Nel 1988 inizia la collaborazione con il regista Maurizio Schmidt: “Garbage Boat”, la trilogia: “Memorandum” e “L’Orazio” nel ’91. “Cassandra” nel ’92 al teatro Out-Off di Milano, al Ghione di Roma, “Piccolo circolo chiuso” nel ’93 con la collaborazione scenica di Mimmo Paladino e altre importanti collaborazioni.

Nel 2003 ancora compone le musiche di scena per “I Promessi sposi alla prova” di G. testori, prodotto dalla compagnia “Elsinor”, sempre con Schmidt e Gazzolo. E’ inoltre autore delle musiche per le “Eumenidi” di V. Pirrotta  presentato alla Biennale di Venezia nel 2004.  Nel 1995 è direttore musicale nelle manifestazioni per il centenario della Swarovski, in tale occasione compone un balletto eseguito dalla ballerina Oriella Dorella.

Nel 1985 inizia anche la sua attività discografica che comprende diverse collaborazioni con i migliori artisti italiani. “Project jazz” nel ’91 con Mia Martini e M. Giammarco, “L’Avventura” nel 94 con Roberto Gatto, per citarne solo alcune.

Ha al suo attivo diversi CD  e svolge l’attività di esecutore, autore e arrangiatore per Radio, Cinema e Televisione.

La sua attività didattica inizia nel 1981  al “Moz-Art” di Perugia; nel 1987 insegna all’Accademia “Uno” di Roma, ha inoltre insegnato per anni alla “Stix” di Perugia, alla “Civica scuola di musica di Osimo”, alla “S. Louis”, all’ ”Accademia romana di musica” e allo “IALS” sempre in Roma.  Tiene numerosi corsi e seminari periodici.

E’inoltre stato protagonista insieme all’illustratore Mauro Moretti, alla cantante Nadia Braito e al bassista Marco Xeres, dell’evento “Vedere la Musica” realizzato il 30 ottobre 2021 con gran soddisfazione del pubblico morbegnese.

Il Maestro Ciammarughi si distingue nell’insegnamento della musica improvvisata e d’insieme, le sue master class sono ambite e molto frequentate da musicisti che suonano ogni tipo di strumento.

La master class di Morbegno è un’ottima occasione per seguire le lezioni del M° Ramberto Ciammarughi, inoltre il luogo è facilmente accessibile da Milano e provincia anche in treno e offre una  preziosa opportunità ai musicisti della provincia di Sondrio.

La bella cornice dell’Auditorium S. Antonio renderà l’esperienza ancor più suggestiva e la città alpina di Morbegno offrirà agli allievi tutte le comodità di cui hanno bisogno, dal cibo al pernottamento in un paesaggio davvero incantevole, occasione per conoscere un luogo tanto defilato quanto sorprendente.

Ricordiamo a tutti i partecipanti che l’accesso al concerto e alla Master Class è consentito nel rispetto delle normative anti contagio in vigore, ossia con mascherina FPP2 e GREEN PASS .

Vi aspettiamo per l’incontro con un artista eclettico e raffinato che chiude in maniera eccezionale la stagione invernale che ha visto la proficua ed entusiasmante collaborazione tra AmbriaJazz e il Comune di Morbegno nell’ambito della rassegna Morbegno Cultura.

Camilla Moretti – Staff AmbriaJazz



share it!
Share on facebook
Share on twitter
Share on google
Share on email